Begonia ‘Benitochiba’

Begonia ‘Benitochiba’

10,00

- +
Add to Wishlist

Creata in Giappone da Isamu Misono nel 1973, incrociando la B. rex ‘Filigree’ e la B. luxurians di origine brasiliana. Guardando al portamento della B. Benitochiba, si potrebbe ipotizzare anche la presenza dei geni di una altra rara specie, la B. hemsleyana.

Da questo incrocio è dunque nata questa begonia dall’aspetto molto esotico. Il suo fogliame rosa argenteo con tracce di porpora e di grigio, è profondamente inciso e ricorda per la forma le ali di una farfalla. Il portamento è eretto. La dimensione piuttosto contenuta.

Ama luce diffusa non diretta, temperature miti.

Si consiglia di lasciar asciugare il terriccio prima di annaffiare nuovamente. Proteggere dall’eccessivo caldo estivo la pianta, altrimenti le foglie tendono a sciuparsi e a bruciarsi verso i margini.

fam. Begoniaceae.

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart